La fortuna è nelle nostre parole

Ce La Possiamo Fare BLOG 🌅

‘Oggi è carnevale, nella mia città natale questa festa pagana è molto sentita dai paesani( ci sono sfilate di carri, la corte di re carnevale, i bambini vestiti a maschera in corteo), eppure questa mattina entrando in un bar per prendere il caffè(anche in questo giorno di festa , di attesa e di fermento) una fila immane per giocare al 10 e lotto ( la ricerca della fortuna non subisce distrazioni, ho pensato!)

Il nostro desiderio di stare bene, di essere fortunati ci spinge al gioco in maniera così ripetuta da annientare tutto, persino la nostra vita. Ma è mai possibile che non si riesce a capire che dovremmo giocare tutti i giorni per un milione di anni la stessa combinazione per avere una discreta probabilità di vincere. Mi ha colpito un tizio, questa mattina al bar, penso che non fosse entrato, inizialmente, per giocare(vede la fila e che fà…

View original post 118 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...